La Lingua Inglese:

Curiosità



In questa sezione vengono presentati i seguenti argomenti:

Similes | Collective Nouns| Animal Noises

Spelling | Apostrophes | Hyphens | Semantics | Irregular plurals | False Friends




Similes

As alike as two peas in a pod

As black as as ink/as pitch/as the ace of spades

As blind as a bat

As bright as a button

Like a bull in a china shop (=maldestro, violento, insensibile ai danni che si fa)

Like a bull at a gate/ (=impetuoso)

As clean as a whistle

As cold as steel

As cool as a cucumber

As dead as a dodo

As deaf as a post

As drunk as a lord

As dry as a bone

As easy as winking

As fat as butter

As fit as a fiddle

As flat as a pancake

As fresh as a rose

As game as Ned Kelly (Aust.) [K. era un "bushranger" (fuorilegge) noto per il coraggio]

As happy as a lark/a sandboy/as Larry (Aust.)

As hard as nails

As heavy as lead

As light as a feather

As mad as a hornet [mad = angry]

As mad as a hatter [mad = crazy (v. Alice in Wonderland)]

As nutty as a fruitcake = Alquanto pazzo [he's nuts = he's crazy]

As old as the hills

As poor as a church mouse

As pure as the driven snow

As quick as lightning/as a flash

As right as rain [right = a posto]

As safe as houses/as the Bank of England

As scarce as hens' teeth [= estremamente raro]

As sharp as a needle/a razor

As slow as a wet week/a snail

As sober as a judge

As straight as an arrow/a die

As strong as an ox/a lion

As sure as eggs [is eggs]

As thin as a rake

As ugly as sin

As warm as toast

As weak as water

As white as a sheet





Collective nouns

a bench of bishops

a bevy of quails/beauties

a flock of birds/sheep (in Australia, anche "mob of sheep")

a gaggle of geese

a herd of cattle/elephants etc.

a litter of pups/kittens etc

a mob of kangaroos

a murder of crows

a pack of wolves

a parliament of owls

a pod of whales

a pride of lion(s)

a set of numbers/tools

a shoal of fish/ a school of fish

a swarm of bees





Animal noises


Gran parte dei suoni degli animali sono onomatopeici, come in italiano. Spesso esiste una parola "ufficiale" più un'imitazione del suono che scherzosamente può essere usata come verbo.

Bees/flies etc. buzz

Birds warble or chirp [ma spesso direbbero "Cheep!"]; some birds, especially chicks, squawk; parrots screech

Cats mew [ma direbbero "Miaow!"]

Cows low [ma direbbero "Moo!"]

Dogs bark or growl [ma direbbero "Woof woof!", "Bow wow!" o "Yap yap!" secondo le dimensioni]

Donkeys (asses) bray [ma direbbero "Hee-haw"]

Doves coo

Ducks quack

Elephants trumpet

Frogs/toads croak

Geese honk

Hens cluck

Horses neigh or whinny

Hyenas/kookaburras laugh

Lions roar

Owls hoot

Pigs grunt [ma direbbero "Oink!"]

Roosters (cocks) crow [ma direbbero "Cock-a-doodle-doo!"]

Sheep bleat [ma direbbero "Baa!"]

Snakes hiss

Turkeys gobble

Whales blow or ventilate

Wolves howl



Ortografia (spelling)

L'alfabeto inglese consta di 26 lettere: alle 21 lettere dell'alfabeto italiano vanno aggiunte J, K, W, X, Y.

La sequenza è questa:


A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Lo spelling americano è stato semplificato da Noah Webster ed altri all'inizio dell'Ottocento. E' una riforma rimasta a metà. Anzi, neanche a metà!
Seguono alcuni esempi:



Inglese Americano
aesthetic esthetic
analyse analyze
axe ax
catalogue catalog
categorise categorize
centre center
cheque [assegno] check
colour color
cosy cozy
disc disk
gaol jail
jewellery jewelry
licence (sostantivo;
il verbo è license)
license (sostantivo)
offence offense
plough plow
programme program
rhyme rime
storey [piano di un palazzo] story
sulphur sulfur
traveller traveler
tyre [pneumatico] tire
waggon wagon
woollen woolen



Altra curiosita' per quanto riguarda lo spelling: il nome della "Z", che in America si pronuncia "zee" e in Gran Bretagna/Australia "zed".

L'ortografia inglese è talmente illogica che c'è chi dice che "fish" si potrebbe scrivere "ghoti":
"gh" come -gh in "rough"
"o" come -o- in "women"
"ti" come -ti- in "nation".

Effettivamente, ci sono almeno sette modi di pronunciare "-ough", esemplificati da:

though
through
thorough
bough
tough
cough
hiccough.

Qualcuno ha scritto una piccola poesia circa queste anomalie:

I take it you already know
Of tough and bough and cough and dough?
Others may stumble but not you
On hiccough, thorough, slough and through.
Well done! And now you wish perhaps
To learn of less familiar traps.
Beware of heard, a dreadful word
That looks like beard and sounds like bird.
And dead; it's said like bed, not bead;
For goodness sake don't call it deed!

Watch out for meat and great and threat
They rhyme with sweet and straight and debt.
A moth is not like moth in mother,
Nor both in bother, broth in brother.
And here is not a match for there
Nor dear and fear for bear and pear.

Just look them up - and goose and choose
And cork and work and card and ward
And font and front and word and sword
And do and go, then thwart and cart.
Come, come. I've hardly made a start.
A dreadful language? Why man alive,
I learned to talk it 'ere I was five,
And yet to write it, though hard I tried,
I hadn't learned at fifty-five!






Una regola (!) di ortografia

"i" before "e" except after "c" (or when sounded like "a" as in "neighbour" or "weigh")!

Così: "relieve", ma "receive"

La regola è sempre valida dopo la "c", ma c'è qualche raro esempio di "ei" anche in assenza della "c": es. weir, weird, seize [ma N.B. "siege" è regolare]





La regola dell'apostrofo

("genitivo sassone")

1. Si scrive la parola, anche eventualmente al plurale

2. Si aggiunge un apostrofo

3. Se si pronuncia un'altra s, la si mette

Esempi:
man's, men's;
woman's, women's;
princess's, princesses';
James' or James's



N.B. L'apostrofo crea spesso confusione nelle parole "it's", "its", "who's", "whose"...
Ove presente, l'apostrofo indica che manca almeno una lettera:

così, "it's" = "it is" o "it has"
mentre "who's" = "who is" o "who has"

Esempi:
It's miserable weather. It's been a long time since the sun showed its face.
Whose is this book? Who's taken my book? Who's the culprit?


[In effetti, il fatto che il "genitivo sassone" venga scritto con l'apostrofo è un'aberrazione. Nel tedesco moderno, non è così: es. Johanns Buch.]





Hyphenation

Come in italiano, una parola inglese può essere divisa soltanto fra due sillabe. A differenza dell'italiano o del francese, però, gran parte delle sillabe in inglese iniziano con una vocale es. fright-en-ing (Nonostante le storpiature che si vedono sulla stampa italiana, non c'è altro modo accettabile di dividere questa parola.)

Una parola che viene pronunciata come una sola sillaba, a prescindere dal numero di vocali che contiene, non può mai essere divisa: es. taught; blade; loan; lone

Le parole composte si dividono nelle loro parti componenti: es. wide-eyed; for-ever, o al limite, for-ev-er.






Semantics

Nei vari paesi anglofoni, e nelle varie regioni dello stesso paese, una parola può avere significati diversi; o lo stesso oggetto può essere chiamato con nomi diversi. Seguono alcuni esempi:

Inglese Americano
Bretelle Braces Suspenders
Camion Lorry Truck
Contrassegnare (una casella) Tick (a box)Check (a box)
Giardinetta Estate car/Shooting brake Station wagon
Cofano (della macchina) Bonnet Hood
Portabagagli (della macchina) Boot Trunk
Marciapiede Footpath Sidewalk
Parabrezza Windscreen Windshield
Gomma da cancellare Rubber Eraser ["rubber" negli USA = "preservativo"]
Pianterreno Ground floor First floor
Primo piano First floor Second floor
Pietanza Main course Entrée
Quindicina di giorni Fortnight Two weeks
Rubinetto Tap Faucet

In generale, l'usanza australiana segue quella inglese; salvo che un camion è un truck ("lorry" si trova soltanto nel burocratese) ed una giardinetta è una station wagon.






Irregular plurals


Singular Plural
brother brothers, o (in contesto arcaico o religioso) brethren
cannon cannon (qualche volta, anche "cannons")
child children
deer deer
foot feet
fish fish ["fishes" se significa "tipi di pesce"]
goose geese
louse lice
man men
mouse mice
ox oxen
sheep sheep
swine swine
tooth teeth
woman women

Note:
In generale, i plurali irregolari si riferiscono a parole di derivazione anglosassone.
Le parole che finiscono in "-f" o "-fe", di derivazione anglosassone, normalmente prendono "-ves" al plurale: es. life/lives, wife/wives, dwarf/dwarves. Ma cosa possiamo dire di una parola come roof che, al plurale, anche quando pronunciata "rooves", deve essere scritta "roofs"!?






False friends:

actual = effettivo ["attuale" = "present"/"current"]

attitude = atteggiamento ["attitudine" = "aptitude"/"propensity"]

condescending = [normalmente nel senso peggiorativo di] "altezzoso" [in inglese è obsoleto il senso di "consenziente"]

canteen = mensa aziendale; borraccia ["cantina" = "cellar"/"wine shop"]

consistent = coerente ["consistente" = "substantial"/"large"]

constipated = stitico [non significa mai "raffreddato"]

convenient = comodo [mai nel senso "a buon prezzo", che sarebbe invece "cheap", "cost-effective" ecc.]

eventual = [solo nel senso di] "finale" [mai nel senso di "possibile"]

eventually = alla fine ["eventualmente" = "if necessary"]

exhilarating = [normalmente] esaltante, stimolante [anche se esiste il senso più raro di "rallegrante"]

extenuating = attenuante

fastidious = meticoloso, pignolo

footing [E' una parola italiana, incomprensibile in inglese. In inglese si dice "jogging".]

genteel = signorile ["gentile" = "kind"]

implementation = realizzazione, attuazione [non ha mai il senso di "ampliamento"]

nervous = [normalmente, salvo in contesto medico] pauroso, apprensivo [piuttosto che "irritabile", "eccitato"]

possibly = forse/può darsi [mai "possibilmente" nel senso di "se possibile"; "possibilmente" in questo senso si traduce "if possible"]

preoccupied = pensieroso, distratto [il senso di "preoccupato" sarebbe normalmente "worried"]

"qui pro quo" [malinteso] non è usato in inglese; "quid pro quo", invece, è usato, nel senso di "do ut des"

remand = [normalmente un termine legale per] rimandare in carcere. Il senso più banale di "posticipare" è reso con "postpone"/"put off".

sensible = [normalmente] ragionevole, saggio, sensato. [L'italiano "sensibile" è normalmente reso da "sensitive", "noticeable", "susceptible" ecc.]

spasmodic = discontinuo, intermettente, saltuario (salvo in campo medico dove prevale la derivazione da "spasm"). Per il concetto di "attesa spasmodica", bisogna cercare un'altra traduzione.

stage = stadio [di avanzamento], palcoscenico ecc. ["stage" come "periodo di apprendimento" è una parola francese e risulta incomprensibile in inglese]

trivial = insignificante, banale, frivolo (da cui "Trivial Pursuit")